Domenica 18 Dicembre 2011

Indiano ucciso messo in valigia,un fermo

(ANSA) - BRESCIA, 18 DIC - E' stato fermato dai carabinieri di Brescia il presunto assassino di Bhupinder Singh, l'indiano di 34 anni ucciso a coltellate e nascosto in una valigia ritrovata sul pianerottolo di un condominio a Brescia all'alba di lunedi'. Si tratta di un indiano di 36 anni, che da qualche tempo viveva nell'appartamento con altri connazionali. L'uomo e' stato rintracciato dai militari in provincia di Bergamo. All'origine dell'omicidio ci sarebbe stata una difficile convivenza nell'appartamento.

RED-VR

© riproduzione riservata