Sabato 24 Dicembre 2011

Botti, maxisequestro a Napoli

(ANSA) - ROMA, 24 DIC - Tredicimila micidiali 'cipolle', una bomba carta ad altissimo potenziale, dal peso complessivo di 2,2 tonnellate, sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia Napoli-Stella durante servizi contro la fabbricazione e la commercializzazione dei botti illegali, in alcuni box auto a Melito di Napoli che erano divenuti una vera propria fabbrica di bombe carta. Sequestrati anche 600 chilogrammi di micce e inneschi e 120 chilogrammi di componenti chimici.

NM

© riproduzione riservata