Martedì 27 Dicembre 2011

Valanghe,pericolo in Piemonte e Trentino

(ANSA) - ROMA, 27 DIC - Il pericolo valanghe resta localmente marcato in Piemonte, dove stamani ha nevicato, e in Trentino nella zona di confine. Lo rende noto il Corpo forestale. I punti di maggior pericolo sono oltre i 2.300 metri di quota su tutti i pendii molto ripidi, canaloni, zone sottocresta e avvallamenti. Scende invece a moderato il pericolo valanghe nella zona Ortles-Cevedale, Brenta- Adamello e Dolomiti sud occidentali. Il Corpo forestale invita a informarsi prima di effettuare escursioni in montagna.

AB

© riproduzione riservata