Giovedì 29 Dicembre 2011

Calcioscommesse: Sartor interrogato

(ANSA) - CREMONA, 29 DIC - Dopo circa sei ore è finito l'interrogatorio a Cremona di Luigi Sartor, ex giocatore di Inter, Parma e Roma che per gli inquirenti sarebbe il contabile del gruppo dei bolognesi capeggiato da Beppe Signori e ritenuto l'anello di congiunzione con il gruppo di Singapore che avrebbe gestito tutte le scommesse in Italia e all'estero. "Il mio assistito non ha confessato nulla perchè non c'era nulla da confessare", ha detto il legale di Sartor, Antonino Tuccari.

N11-GNN

© riproduzione riservata