Lunedì 26 Marzo 2012

Monti, se Paese non pronto me ne vado

(ANSA) - ROMA, 26 MAR -''Se il paese attraverso le sue forze sociali e politiche non si sente pronto per quello che noi riteniamo un buon lavoro non chiederemmo di continuare per arrivare a una certa data''. Lo dice il premier Mario Mmonti parlando della riforma del lavoro ha rimarcato pero' che il paese si e' mostrato piu' pronto del previsto.

CP

© riproduzione riservata