Domenica 20 Maggio 2012

Britannici,via seconde case in eurozona

(ANSA) - LONDRA, 20 MAG - Il D-Day in Europa si avvicina e la paura tra i sudditi di Sua Maestà aumenta. Specie tra chi aveva investito nel mercato immobiliare del continente (per necessità o per passione). I britannici che hanno le seconde case in Grecia, Spagna e Portogallo hanno infatti appeso in massa il cartello 'vendesi' per paura di perdere i loro investimenti a causa del crack dell'euro. A rivelarlo è una ricerca condotta dall'agenzia di cambi HiFX ripresa oggi dal Sunday Times.

AMB

© riproduzione riservata