Mercoledì 11 Luglio 2012

Crisi: Francia, Ayrault vede nero

(ANSA) - PARIGI, 11 LUG - ''I prossimi mesi saranno terribili'': lo ha detto, 'off the record', il premier francese, Jean-Marc Ayrault, parlando della crisi economica con i suoi piu' fedeli collaboratori, secondo quanto riporta il settimanale satirico Le Canard Enchaine'. ''La disoccupazione volera' a causa del doppio effetto dei piani di tagli rinviati (dalle aziende, ndr) e del peggioramento della congiuntura'', ha spiegato: ''Bisogna far capire ai francesi che la crisi non e' ancora arrivata al suo apice''.

Z04-CB

© riproduzione riservata