Giovedì 02 Agosto 2012

Pd,Bce?Parole forti,decisioni deboli

(ANSA) - ROMA, 2 AGO -''L'andamento della riunione della Bce ci lascia preoccupati perche' temiamo e abbiamo la percezione che la opinione pubblica europea e internazionale abbia percepito parole forti ma decisioni precarie e deboli''. Pier Luigi Bersani, alla conferenza stampa assieme al segretario del Psoe Rubalcaba commenta cosi' l'esito della riunione del board della Bce.

CP

© riproduzione riservata