Venerdì 03 Agosto 2012

Cina: no a drammi familiari in serie tv

(ANSA) - SHANGHAI, 3 AGO - La Cina dice no a fiction e sceneggiati che parlino di storie e drammi familiari. L'Amministrazione statale cinese per la Radio e la Televisione ha dettato sei nuove regole che vietano, in particolare, gli spettacoli di intrattenimento stranieri e gli sceneggiati che trattano di drammi familiari. Tra le altre linee guida anche il divieto di mandare in onda serie televisive ispirate e adattate da giochi on line (considerati troppo violenti). (ANSA).

MAO-BA

© riproduzione riservata