Venerdì 17 Agosto 2012

Olanda, socialisti contro fiscal compact

(ANSA) - L'AJA, 16 AGO - Il leader del partito socialista olandese, Emile Roemer, in testa ai sondaggi per le elezioni del 12 settembre, è contrario alle misure di austerity chieste dall'Ue e all'"ossessione" per il deficit al 3%, minaccia di non pagare le multe che potrebbero arrivare se non fosse rispettato l'obiettivo e ritiene che ogni ulteriore trasferimento di sovranità all'Europa, compreso il Trattato sul fiscal compact che l'Olanda deve ancora ratificare, dovrebbe essere sottoposta a referendum.

GLD

© riproduzione riservata