Domenica 19 Agosto 2012

Assange a Obama, basta caccia a streghe

(ANSA) - LONDRA, 19 AGO - Julian Assange ha fatto appello direttamente a Barack Obama perche' rinunci alla ''caccia alle streghe'' contro Wikileaks. Parlando dal balcone dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, ha chiesto che gli Stati Uniti rinuncino alle minacce contro Wikileaks. ''Bradley Manning e' un eroe e deve essere liberato'', ha aggiunto riferendosi al giovane militare americano in carcere negli Stati Uniti con l'accusa di essere la fonte di Wikileaks.

BN

© riproduzione riservata