Mercoledì 22 Agosto 2012

Grecia taglia 13,5 mld, ma chiede tempo

(ANSA) - ATENE, 22 AGO - La Grecia annuncia tagli all'apparato statale per 13,5 miliardi di euro, ma il premier Antonis Samaras chiede più tempo ai creditori internazionali della Grecia per fare le riforme. A poche ore dall'arrivo ad Atene del presidente dell' Eurogruppo Jean-Claude Juncker, Samaras, in una intervista al tedesco Bild, chiede ''un po' di respiro'' per consentire una ripresa, ribadendo che una eventuale uscita dall'euro sarebbe una catastrofe. Chiuse in lieve calo le borse di Wall Street e Tokyo.

CNT

© riproduzione riservata