Sabato 25 Agosto 2012

Celeste a casa dopo terapia a Brescia

(ANSA) - VENEZIA, 25 AGO - E' tornata nella sua casa di Tessera, dopo la conclusione della terapia agli Spedali Civili di Brescia, Celeste, la bimba affetta da atrofia muscolare spinale. Lo conferma il medico, Marino Andolina. Fino al giorno della prossima udienza del 28 agosto davanti al giudice del lavoro di Venezia, chiamato a decidere sulla prosecuzione delle cure, la famiglia ha deciso di rimanere in silenzio. ''Proprio per non pregiudicare - spiega - la decisione finale del giudice Margherita Bortolaso''.

CO-SV

© riproduzione riservata