Lunedì 27 Agosto 2012

Suicida dopo rifiuto permesso soggiorno

(ANSA) - BOLOGNA, 27 AGO - Doveva lasciare l'Italia dopo che gli era stato negato il rinnovo del permesso di soggiorno, ma ieri si e' tolto la vita. Un 20enne marocchino e' stato trovato impiccato alle 23 in un centro ricreativo di Castel del Rio, nell'Imolese (Bologna). Il 24 agosto gli avevano notificato il rigetto del rinnovo del permesso di soggiorno, dovuto, probabilmente, a recenti guai con la giustizia. La procura ha aperto un fascicolo per istigazione al suicidio per poter disporre l'autopsia.

YRD-BNT

© riproduzione riservata