Lunedì 27 Agosto 2012

Corruzione:Berselli,ddl va cambiato

(ANSA) - ROMA, 27 AGO - ''Condivido l'esigenza di approvare al piu' presto il ddl anti-corruzione'' ma il governo ''non ci puo' chiedere di approvarlo cosi' come e''' perche' sarebbe ''poco rispettoso delle prerogative delle Camere''. Lo dice il presidente della commissione Giustizia del Senato Filippo Berselli, ricordando che il testo e' al vaglio anche della commissione Affari costituzionali e che ''i tempi della discussione vanno concordati'' tra le commissioni.

CP

© riproduzione riservata