Amatrice torna a scuola

Amatrice torna a scuola

(ANSA) - RIETI, 12 SET - Mancano poche ore alla primacampanella, ma la scommessa è già vinta nella frazione di VillaSan Cipriano (Amatrice), dove domani circa 170 alunni, tra i 3 ei 18 anni, torneranno sui banchi nella nuova scuola provvisoriaallestita a tempo di record a una manciata di chilometri dalcratere del sisma del 24 agosto. A tirarla su dal nulla, inappena una settimana, è stata la protezione civile dellaProvincia autonoma di Trento assicurando agli studenti diAmatrice, Accumoli e frazioni l'avvio regolare delle lezioni.Si tratta di un primo importante passo verso la normalità, maanche di un atteso segnale di speranza per le popolazioniterremotate. La nuova scuola è sicura e molto colorata, ha 12aule da 35 metri quadri ciascuna, più altri moduli dedicati aiservizi, per una superficie coperta complessiva di circa 600metri quadri. Ospiterà gli alunni della scuola dell'infanzia,della primaria, della media e del liceo scientifico di Amatricee Accumoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}