Giovedì 02 Maggio 2013

Attentato Brindisi:imputato,no complici

(ANSA) - BRINDISI, 2 MAG - ''Ho fatto tutto da solo''. Lo ha detto Giovanni Vantaggiato, imputato per la strage alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi (19 maggio 2012), in apertura dell'esame che si sta svolgendo dinanzi alla Corte d'Assise. Vantaggiato ha deciso di rispondere alle domande, dopo che la Corte ha rinunciato all'audizione di Cosimo Parato. ''Mi dispiace tanto, chiedo perdono alla famiglia Bassi'' ha aggiunto poi piangendo. ''Ho due figlie - ha aggiunto - non avevo pensato di fare del male, lo giuro''.

© riproduzione riservata