Mercoledì 24 Aprile 2013

Australia:arrestato leader gruppo hacker

(ANSA) - SYDNEY, 24 APR - Un professionista di Sydney, che si autoproclama leader del gruppo internazionale di hacking LulzSec che vanta intrusioni anche nel sito della Cia, e' stato arrestato dalla polizia federale australiana e rischia fino a 12 anni di carcere con l'accusa di aver invaso e alterato un sito del governo australiano. L'uomo di 24 anni, noto con lo pseudonimo online di AusShock e' stato arrestato ieri negli uffici della filiale locale di una compagnia internazionale di sicurezza IT, dove lavora.

© riproduzione riservata