Bilancio Ue: Tajani, che sia politico e con risorse adeguate

Bilancio Ue: Tajani, che sia politico e con risorse adeguate

STRASBURGO  - "Un'Europa che guardi al futuro ha bisogno di una visione chiara, orientata a dare risposte efficaci ai cittadini. Il primo cambiamento che dobbiamo promuovere è avere un bilancio politico, con risorse adeguate che riflettano le priorità degli europei su sicurezza, difesa, immigrazione, disoccupazione o lotta al cambiamento climatico".



Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani dopo l'approvazione della Risoluzione del Parlamento europeo sulla proposta della Commissione Ue sul nuovo Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027.



"Questo Parlamento ritiene che la proposta della Commissione con un tetto alle risorse di 1,11% del Prodotto Nazionale Lordo dei Paesi membri sia insufficiente - ha proseguito -. Dal 2021 verranno a mancare i contributi della Gran Bretagna. Se vogliamo spendere meno a livello nazionale ed essere più efficaci, dobbiamo creare economie di scala e valore aggiunto a livello dell'Unione. Per questo, dobbiamo investire almeno l'1,3%".


© RIPRODUZIONE RISERVATA