Venerdì 03 Maggio 2013

Birmania: Usa revocano nuove sanzioni

NEW YORK - Washington ha oggi revocato una nuova serie di sanzioni alla Birmania, che, imposte nel 1996, impedivano ai membri della ex giunta militare, ai loro soci d'affari e ai loro parenti di ottenere il visto di ingresso negli Stati Uniti. ''Sin dal 2011 il governo birmano a guida civile ha intrapreso importanti passi verso significative riforme di carattere sociale, politico ed economico, che hanno mostrato progressi sostanziali'', ha scritto in un comunicato il Dipartimento di Stato''.

© riproduzione riservata

Tags