Lunedì 01 Luglio 2013

Bondi, nocivo interventismo Napolitano

(ANSA) - ROMA, 1 LUG - "L'interventismo politico" del Capo dello Stato può avere "effetti contrari alle intenzioni" finendo "per aggravare la crisi della politica piuttosto che agevolarne il rinnovamento". Così il coordinatore del Pdl Sandro Bondi, sottolineando che il profilo tenuto da Napolitano "non combacia" con quello della Costituzione e che i suoi interventi si basano su un "indirizzo politico" che intende garantire "la tenuta dell'Italia" nel contesto internazionale.

© riproduzione riservata