Lunedì 05 Agosto 2013

Camera:No emendamento M5S su domiciliari

link

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - Respinto dall'Aula della Camera l'emendamento del M5S che sopprimeva la possibilità per ultrasettantenni di scontare la pena ai domiciliari e non in carcere. L'emendamento, su cui la prima firma era di Andrea Colletti, è stato bocciato dall'Assemblea di Montecitorio con 321 no e 94 sì. Dopo la votazione i grillini hanno polemicamente applaudito verso i banchi del Pd.

© riproduzione riservata