Lunedì 01 Luglio 2013

Cameron in Kazakhstan, boom rapporti

(ANSA) - MOSCA, 1 LUG - Storica visita di due giorni per David Cameron in Kazakhstan, la prima in veste ufficiale di un premier britannico nel Paese ex sovietico dell'Asia Centrale ricco di idrocarburi, con l'obiettivo di aumentare il volume d'affari e mettere le imprese britanniche in posizione privilegiata nei futuri contratti col governo di Astana. Nonostante le critiche dei difensori dei diritti umani. Attesa la firma di accordi commerciali ed economici per quasi 1 miliardo di dollari (820 milioni di euro).

© riproduzione riservata