Cav, sacrilegio applicazione l.Severino

Cav, sacrilegio applicazione l.Severino

(ANSA) - ROMA, 22 MAG - "Per quanto mi riguarda è stato un sacrilegio per il modo in cui la Severino è applicata in maniera retroattiva". Lo ha detto Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, nel corso di una conferenza stampa a Napoli. La non retroattività è un principio "alla base di ogni ordinamento giuridico". "Nulla è un crimine senza che ci sia una legge - ha aggiunto - come tutte le leggi non può essere applicata per fatti anteriori".


© RIPRODUZIONE RISERVATA