Martedì 24 Settembre 2013

Concordia: nuova perizia a bordo nave

link

(ANSA) - GROSSETO, 24 SET - Il tribunale di Grosseto ha deciso di svolgere una perizia supplementare su apparati della Costa Concordia, previo sopralluogo a bordo, appena il relitto della nave sarà in condizioni di sicurezza. Lo ha comunicato il presidente Giovanni Puliatti. Lo avevano chiesto la difesa di Schettino e parti civili tra cui il Codacons. Il tribunale ha deciso la restituzione del passaporto e degli altri documenti a Francesco Schettino.

© riproduzione riservata