Consulta: ok permessi 104 per conviventi

Consulta: ok permessi 104 per conviventi

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Anche i conviventi 'more uxorio' conuna persona disabile, per occuparsi dell' assistenza in favoredel partner malato o invalido, possono usufruire - al pari diconiugi e parenti fino al secondo grado - dei tre giorni dipermesso mensile retribuito e coperto da contribuzionefigurativa previsti dalla legge 104 del 1992. Lo ha deciso laConsulta con la sentenza 213 che ha dichiarato l'illegittimitàcostituzionale della legge 104 del 1992, e successive modifichedel 2010, nella parte in cui "non include il convivente" tra i"soggetti legittimati a fruire del permesso mensile retribuitoper l'assistenza alla persona con handicap in situazione digravità, in alternativa al coniuge, parente o affine entro ilsecondo grado". I giudici spiegano che il verdetto non intendeequiparare coniugi e conviventi, ma ha l'obiettivo di tutelarela salute psicofisica del soggetto con handicap in situazione digravità assicurandogli la vicinanza della persona con la qualeha "una relazione affettiva". Il caso viene da Livorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}