Conte, se perdiamo so che romperanno

Conte, se perdiamo so che romperanno

(ANSA) - LILLE (FRANCIA), 21 GIU - "Non ci sto a fare brutte figure, so gia' che se domani perdiamo con l'Irlanda cambiano i giudizi e cominciano le rotture di scatole: perciò sto con antenne diritte, la partita di domani conta eccome". Lo ha detto Antonio Conte, alla vigilia dell'ultima gara del gruppo E a Euro 2016 che gli azzurri affrontano da gia' qualificati. "So come vanno certe cose, e perciò faccio l'antipatico: non accetto brutte figure".


© RIPRODUZIONE RISERVATA