Mercoledì 13 Novembre 2013

Csm archivia, ma 'bacchetta' Esposito

link

(ANSA)-ROMA,13 NOV- Il Csm archivia la pratica sul trasferimento d'ufficio,per incompatibilita',del giudice Esposito -il presidente del collegio che in Cassazione ha condannato Berlusconi- per l'intervista data qualche giorno dopo quella sentenza e prima del deposito delle motivazioni.Ma non rinuncia a rivolgere al magistrato espliciti richiami.E prendendo a prestito le parole del capo dello Stato gli ricorda che i togati non devono cedere a "fuorvianti esposizioni mediatiche".Divisi sul voto i laici Pdl.

© riproduzione riservata