Cucchi: famiglia,azione contro ministero

Cucchi: famiglia,azione contro ministero

(ANSA) - ROMA, 1 NOV - "Il 'caso Cucchi' non finisce qui". Così Fabio Anselmo, legale della famiglia: "Aspetteremo le motivazioni della sentenza per preparare il nostro ricorso in Cassazione ma prepareremo anche un'azione legale nei confronti del ministero" di Giustizia, "per riconoscerne la responsabilità sulla morte di Stefano". Secondo l'avvocato da entrambi i processi emerge che un pestaggio nelle celle del Tribunale c'è stato e quindi si chiama ora in causa il ministero affinché riconosca la sua responsabilità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA