Venerdì 13 Giugno 2014

Dall'Inghilterra ok al campo di Manaus

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - Gli inglesi dicono sì al terreno dell'Arena Amazonia, pur se non bello a vedersi. Arrivati ieri a Manaus, i giocatori proveranno il campo solo a fine giornata per l'allenamento nello stadio del match di domani con l'Italia. Ma il benestare è giunto dopo un consulto fra la Football Association e i tecnici dello Sport Turf Research Institute, ente preposto alla cura dei terreni. Esteticamente brutto, insomma, ma agibile: questa la sentenza accettata dalla Fa, anche perché non ci sono alternative.

© riproduzione riservata