Lunedì 25 Agosto 2014

Donna decapitata,movente legato coltelli

(ANSA) - ROMA, 25 AGO - E' cominciata fuori dalla villa, davanti all'ingresso della taverna, l'aggressione di Federico Leonelli alla colf ucraina uccisa all'Eur. E' quanto emerge dalle indagini che puntano su una lite scoppiata forse per la strana passione che l'assassino aveva per coltelli e che la colf aveva segnalato ai padroni di casa con un sms. Perde quota l'ipotesi che a scatenare il raptus omicida sia stato un tentativo di stupro. Gli inquirenti attendono risultati dalle autopsie di domani.

© riproduzione riservata