Donna muore dopo fecondazione assistita

Donna muore dopo fecondazione assistita

(ANSA) - CONVERSANO (BARI), 11 GIU - Una donna di 38 anni, Arianna Acrivoulis, residente a Bitritto (Bari), è deceduta ieri nell'ospedale Florenzo Jaja di Conversano dopo essere stata sottoposta a un intervento di fecondazione assistita. Secondo quanto si è appreso finora, la donna sarebbe deceduta nella sala operatoria dell'unità di fecondazione medica assistita dopo l'agoaspirazione ovarica. A denunciare l'accaduto è stato il padre 83enne della donna. I carabinieri hanno sequestrato la cartella clinica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA