Martedì 12 Novembre 2013

Donna scomparsa, custode resta in cella

link

(ANSA) - GROSSETO, 12 NOV - Il gip di Grosseto Valeria Montesarchio ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere per Antonino Bilella, l'uomo accusato di aver ucciso e fatto sparire il cadavere di Francesca Benetti, la 56enne per la quale lavorava come custode e fattore della villa della donna nel Grossetano. Bilella, che nell'interrogatorio di garanzia si è avvalso della facoltà di non rispondere, ha detto ai suoi legali: "Non ho mai fatto male alla signora".

© riproduzione riservata