Lunedì 01 Luglio 2013

Fermati complici rapinatore ucciso ieri

(ANSA) - ROMA, 1 LUG - Sono stati fermati dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma, i due rapinatori complici del malvivente ucciso la sera di sabato scorso da un anziano di 81 anni che aveva reagito al tentativo di rapina nella sua villa. Si tratta di due romeni di 35 e 24 anni, con precedenti. I due, ora nel carcere di Regina Coeli, sono stati bloccati in via del Mandrione, dove si nascondevano in un'abitazione in affitto. Per loro le accuse sono di tentata rapina aggravata e sequestro di persona.

© riproduzione riservata