Venerdì 29 Agosto 2014

Fiat: limite recesso non superato

(ANSA) - MILANO, 29 AGO - Il limite dei 500 milioni non è stato superato nell'esercizio del diritto di recesso per la fusione con Chrysler da parte dei soci di Fiat. Il dato definitivo sarà diffuso il 4 settembre, ma il Gruppo ritiene che ci sarà "una esposizione complessiva inferiore al limite". "Sono lieto di questo risultato - ha commentato il presidente John Elkann, attendiamo ora il completamento di questo progetto", mentre l'Ad Sergio Marchionne si è detto "rassicurato" da "fiducia e sostegno" dei soci.

© riproduzione riservata