Green Hill,tre condanne e un'assoluzione

Green Hill,tre condanne e un'assoluzione

(ANSA) - BRESCIA, 23 GEN -Tre condanne per maltrattamento e uccisione di animali e un'assoluzione: chiude così il processo Green Hill, il procedimento atteso dalle associazioni animaliste che sollevarono la vicenda dell'allevamento di cani beagle da sperimentazione di Montichiari.Il Tribunale di Brescia ha condannato a un anno e 6 mesi Renzo Graziosi e Ghislane Rondot,il 1/o veterinario e il 2/o co-gestore di Green Hill,e a un anno il direttore dell'allevamento Roberto Bravi.Assolto poi l'altro co-gestore Bernard Gotti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA