Sabato 11 Maggio 2013

Guatemala: condanna 80 anni a Rios Montt

(ANSA) - CITTA' DEL GUATEMALA, 11 MAG - Maxi condanna in Guatemala per l'ex dittatore Efrain Rios Montt: 50 anni di carcere per genocidio e ad altri 30 per crimini di guerra e contro l'umanita'. Si tratta della prima condanna per genocidio inflitta a un capo di Stato sudamericano dai tribunali del suo paese. Rios Montt, 86 anni, salito al potere dopo un colpo di Stato nel 1982, e' stato riconosciuto colpevole per l'uccisione di almeno 1.771 indigeni Maya Ixil.

© riproduzione riservata