Mercoledì 22 Maggio 2013

Idem, sanzioni per pubblicita' indegne

(ANSA) - ROMA, 22 MAG - Il ministro per le pari opportunita', Josefa Idem, propone ''alte sanzioni pecuniarie per tutte le pubblicità lesive dell'immagine della donna". In un incontro con le associazioni in tema di violenza alle donne, il ministro ha auspicato un aumento delle risorse per la lotta alla violenza (attualmente 18 milioni di euro) e ha detto di augurarsi che il settore privato si attivi: "siamo pronti ad accettare contributi dalle aziende, così attente quando si tratta di vendere prodotti per le donne".

© riproduzione riservata