Domenica 03 Agosto 2014

Il genio di Memling in mostra a Roma

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Tavole, ritratti, prestiti dai maggiori musei del mondo illustrano per la 1/a volta a Roma il genio di Hans Memling, pittore fiammingo tra i più contesi nel '400 anche dalla ricca committenza italiana. Dal 10/10 al 18/1 alle Scuderie del Quirinale opere come il Trittico della famiglia Pagagnotti o quello dei Moreel, nonché il Giudizio Universale, che dopo 600 anni arriva in Italia da dove era partita la commissione del banchiere fiorentino Angelo Tani, fermata a Danzica da una razzia di pirati.

© riproduzione riservata