Mercoledì 13 Novembre 2013

In famiglia 52,3%maschi tra 25 e 34 anni

link

(ANSA) - ROMA, 13 NOV - Non si sposa e vive ancora in famiglia la maggioranza dei maschi italiani (52,3%) tra i 25 e i 34 anni di età. Più autonome le femmine, solo il 35% nella stessa fascia d'età vive con la famiglia d'origine. Lo rileva l'Istat che spiega come il fenomeno è dovuto all'aumento della scolarizzazione,all'allungamento dei tempi formativi, alle difficoltà dei giovani nell'ingresso nel mondo del lavoro e alla condizione di precarietà del lavoro stesso, alle difficoltà di accesso al mercato della casa.

© riproduzione riservata