Giovedì 14 Agosto 2014

In Italia la salma di Simone Camilli

(ANSA) - CIAMPINO, 14 AGO - La salma di Simone Camilli, il videoreporter rimasto ucciso ieri in una esplosione a nord di Gaza, è rientrata in Italia. Ad attenderla, la moglie, una delle due sorelle e alcuni parenti stretti, con colleghi e amici. I primi a salire a bordo dell'aereo su cui hanno viaggiato i genitori del videoreporter, con l'altra sorella, sono stati il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, assieme alla moglie di Simone e la sorella Chiara, che si sono trattenuti alcuni minuti a bordo dell'aereo.

© riproduzione riservata