Mercoledì 24 Aprile 2013

Iraq: almeno 13 morti in nuove violenze

(ANSA) - BAGHDAD, 24 APR - Almeno altre 13 persone sono state uccise oggi in Iraq in scontri armati dopo che ieri altre 46 erano morte nell'attacco dell'esercito ad una manifestazione di oppositori sunniti vicino a Kirkuk e in diversi altri conflitti a fuoco. Ne danno notizia fonti della sicurezza. La polizia ha riferito in particolare che a Muqdadiya, 45 chilometri a est di Baquba, 7 persone sono morte e 25 sono rimaste ferite quando alcuni colpi di mortaio si sono abbattuti su una moschea.

© riproduzione riservata