(ANSA) - WASHINGTON, 24 MAG - La presa di Ramadi da partedell'Isis dimostra che nelle forze irachene ''manca la volontàdi combattere''. Lo ha detto alla Cnn il segretario americanoalla Difesa, Ash Carter, sottolineando che gli Usa possono''partecipare alla sconfitta dell'Isis ma non possono faredell'Iraq un posto decente in cui vivere... non possiamosostenere la vittoria, soltanto gli iracheni possono farlo. E inquesto caso in particolare le tribù sunnite dell'ovest''.