Istat:meno giovani a casa,-252 mila Neet

Istat:meno giovani a casa,-252 mila Neet

(ANSA) - ROMA, 12 SET - Scendono al 22,3% nel secondotrimestre 2016 i ragazzi che non sono impegnati né a scuola né alavoro, i Neet (Not in Education, Employment or Training), cheerano al 25% nel secondo trimestre 2013. Secondo l'Istat sonoscesi di 252 mila unità in un anno. Nei secondi trimestril'incidenza dei Neet, cresciuta dall'inizio della crisi fino al2013 (dal 17,7% del secondo trimestre 2008 al 25% del secondo2013), è rimasta stabile tra il 2014 e il 2015, per poi scendereal 22,3% nel secondo trimestre 2016. L'istituto di statistica precisa inoltre che sempre nelsecondo trimestre 2016 l'occupazione complessiva cresce dello+0,8% (189 mila unità) rispetto ai tre mesi precedenti, con unadinamica positiva che, con diversa intensità, riguarda tutte letipologie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}