Giovedì 02 Maggio 2013

Letta, torno a Roma più ottimista

(ANSA) - ROMA, 2 MAG - "Torno a Roma piu' ottimista di quando sono partito" perchè in tutte le capitali che ho visitato ho constatato come "ci sia una consapevolezza che ci accomuna: i cittadini europei devono vedere l'Europa come strumento di soluzioni positive non di cose negative". Lo ha detto il premier Enrico Letta spiegando di avere "una serie di idee" per fare in modo che il Consiglio europeo di giugno "dia dei segnali concreti soprattutto sul fronte della lotta alla disoccupazione giovanile".

© riproduzione riservata