Migranti: Ue, preoccupa odio diffuso online in Italia

Migranti: Ue, preoccupa odio diffuso online in Italia

BRUXELLES - I discorsi di incitamento all'odio contri i migranti "non sono diffusi solo in Italia ma anche in altri stati membri. Seguiamo ciò con molta preoccupazione e lavoriamo attivamente per combatterli". Così la Commissaria Ue alla Giustizia Vera Jourova a chi le chiedeva di commentare l'aumento della retorica antimigranti in Italia e se Salvini abbia o meno una responsabilità. "Se le persone vedono tutti questi messaggi di odio pensano che ciò sia normale e questo succede anche quando sentono messaggi simili dai politici e per noi è un segno di grande preoccupazione", ha aggiunto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA