Migranti,Msf protesta e lascia Pozzallo

Migranti,Msf protesta e lascia Pozzallo

(ANSA) - ROMA, 30 DIC - L'organizzazione medico-umanitariaMedici Senza Frontiere lascia il Centro di prima accoglienza esoccorso di Pozzallo e chiude il progetto di supportopsicologico nei Centri di Accoglienza Straordinaria dellaProvincia di Ragusa. "Non ci sono le garanzie minime per unacollaborazione efficace" spiega Msf rinnovando "il proprioappello alle autorità italiane affinché sviluppino risposteconcrete e di lungo termine: i bisogni delle persone piùvulnerabili devono essere la priorità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True