Venerdì 17 Maggio 2013

Mo:Sinai, agenti Egitto rapiti, tensione

(ANSA) - GAZA, 17 MAG - Il valico di Rafah, fra Egitto e Striscia di Gaza, e' stato sbarrato da agenti egiziani in un atto di ritorsione per il rapimento di sette loro compagni avvenuto ieri nel Sinai settentrionale, fra el-Arish e Sheikh Zweid. Il sospetto e' che gli ostaggi possano essere trasferita da gruppi jihadisti nell'enclave palestinese controllata da Hamas. Fonti locali riferiscono che centinaia di palestinesi sono rimasti bloccati sui due versanti del valico, in attesa di una soluzione della crisi.

© riproduzione riservata