Museo Cinema, Barbera rinuncia direzione

Museo Cinema, Barbera rinuncia direzione

(ANSA) - TORINO, 30 DIC - Il Museo Nazionale del Cinema diTorino resta senza direttore. Dopo l'annullamento del bando diricerca per le differenti vedute tra Regione Piemonte e Comunedi Torino, Alberto Barbera, a cui era stato proposto diproseguire per un altro anno nell'incarico, "ha declinatol'offerta di proseguire la collaborazione con il Museo inqualità di Direttore". Lo rende noto il Comitato di Gestione delMuseo, che valuterà con Barbera "i termini di una consulenza dicoordinamento artistico". Per il Museo, che chiude il 2016 con 690.000 visitatori, l'8%in più rispetto al 2015, si tratta dell'ennesimo colpo di scena.Il Comitato di Gestione ha deciso di attribuire temporaneamentea Donata Pesenti Campagnoni, Conservatore Capo del Museo, ledeleghe necessarie al proseguimento delle attività. E ha presoatto della disponibilità del segretario generale della RegionePiemonte, Michele Petrelli, di collaborare con il ConservatoreCapo alla ricognizione degli assetti dell'Ente finoall'emanazione di un nuovo bando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}