Nesli, dal rap al pop ma sono sempre io

Nesli, dal rap al pop ma sono sempre io

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - "Non c'è un inizio, non c'è una fine.Il cambiamento è insito nell'essere umano ed è una parteimportante di me". Nesli, all'anagrafe Francesco Tarducci, tra ibig del Festival di Sanremo, non rinnega il suo passato rap, marivendica la sua necessità di spaziare, di essere musicista aldi là dei recinti dei generi. "All'Ariston, con il brano BuonaFortuna Amore, porterò la mia identità, il mio mondo". Il 12febbraio uscirà il suo nuovo disco di inediti: Andrà tutto bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True